logo

RITIENI CHE LA SITUAZIONE TECNOLOGICA DELLA TUA AZIENDA SIA INADEGUATA O DESIDERI MIGLIORARLA PER RENDERLA PIÙ EFFICIENTE?

Richiedi subito il tuo check up gratuito per ottenere un’analisi tecnico funzionale della tua struttura.

IMPORTANTE: riceverai un check up gratuito professionale, che ti aiuterà a capire come migliorare l’apparato tecnologico della tua azienda e farla prosperare, con benefici tangibili per ogni settore.

I benefici del check up gratuito

  1. Identifichi con chiarezza gli eventuali punti deboli della tua infrastruttura tecnologica.
  2. Scopri se ci sono delle carenze funzionali e come è possibile coprirle per rendere la tua impresa tecnologicamente più avanzata e quindi più produttiva.
  3. Scopri con precisione quali informazioni riesci a estrapolare dalle tue basi e con quale efficacia.
  4. Comprendi finalmente se i costi che stai sostenendo sono in linea con il mercato, con il livello di servizio e con le tue esigenze.
  5. Individua con semplicità le soluzioni per rendere la tua impresa moderna, evoluta e al servizio del benessere di ogni singolo comparto.

Compila il form qui sotto per richiedere

il tuo check up gratuito

Accetto le politiche sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Perché richiedere il check up gratuito?

La tecnologia non è solo il futuro, è il presente che permette alla tua azienda di prosperare disegnando un metodo di lavoro fluido, condivisibile e che porta enormi benefici in termini di produttività e di qualità del lavoro.

Spesso le soluzioni in essere non sono sufficienti oppure sono inadeguate a ciò che serve davvero alla tua azienda per essere tecnologicamente avanzata.

Il check up gratuito ti permette di ottenere verifiche specifiche e indispensabili per comprendere la tua situazione, quali:

  • Verifica dell’infrastruttura tecnologica;
  • Situazione server o cloud, situazione rete dati, sicurezza, situazione connettività, telefonia fissa e mobile (bollette/consumi);
  • Verifica della copertura funzionale dei tuoi software;

  • Verifica delle aree aziendali scoperte o gestite da attività manuali, verifica integrazione fra i software presenti in azienda;

  • Verifica dei costi di assistenza/sviluppo/manutenzione;

  • Valutazione delle tariffe dei Vostri fornitori rispetto ai livelli di servizio (SLA);

  • Verifica degli strumenti di reporting statico o dinamico;

  • Introduzione all’uso di strumenti di Business Intelligence e di Business Discovery propedeutico anche all’identificazione degli indicatori di benessere aziendale e ad affrontare check-up economico – finanziario – patrimoniale, check-up commerciale ed export check-up.

Una volta richiesto il check up gratuito ti chiederemo un paio di ore del tuo tempo. Sarà il migliore investimento che puoi fare in questo momento, perché in 15 giorni circa ti predisporremo una breve relazione dove potrai trovare gli interventi per migliorare la tua efficienza qualità, riduzione attività manuali, controllo costi, identificazione indicatori chiave di prestazione e, a seguire, un breve incontro per illustrarti i risultati.

Compila il form qui sotto per richiedere

il tuo check up gratuito

Accetto le politiche sul trattamento dei dati come descritto nella Privacy Policy

Chi è Ugo Bianchi

Ugo nasce nel 1961 a Mantova. Si laurea in Scienze dell’Informazione a Pisa con tesi sui compilatori i cui risultati sono stati oggetto di pubblicazione su riviste internazionali. Formato alla Mondadori di Verona in ambito logistico e contabilità clienti, passa alla Belleli di Mantova dove ha la responsabilità dei progetti di sviluppo in ambiente client-server in integrazione con i main frame. Consulente dal 1997 segue sviluppo e progettazione di sistemi verticali in vari ambiti: Gabbiano S.p.a., Comune di Mantova, BNL Multiservizi, Banca Agricola Mantovana. Ha maturato una forte competenza nella progettazione e sviluppo di basi dati con database relazionali. Ha realizzato come project manager e come specialista vari progetti. Tra gli altri: l'informatizzazione dell'IDR Villa al Lago e Casa del Sole Onlus, la gestione delle gare d'appalto di Bracco e Bio-Rad, la gestione della raccolta dati per un progetto di ricerca sull'autismo della Fondazione Smith-Kline. Ha fornito e sta fornendo le proprie competenze ad aziende quali: AirLiquide Welding per lo sviluppo del Datawarehouse, Mantova Ambiente per il calcolo tariffe rifiuti, Pennelli Cinghiale S.p.a., Acetificio Mengazzoli s.n.c., ADHOC Società di Consulenza Finanziaria.

È attualmente presidente di UPUPA, società che si occupa dell'integrazione di sistemi, della gestione di progetti verticali e di ricerca.